Braciole di cavallo alla pugliese - la cucina pugliese--

Braciole di cavallo alla pugliese

Uno dei piatti tradizionali della domenica in Puglia sono le Braciole di cavallo!
Le Braciole di cavallo sono una ricetta pugliese a base di carne di cavallo (o anche vitello) tipica del pranzo della domenica o dei giorni di festa.

Non c’è famiglia in Puglia che non adori questo delizioso piatto di carne!
La preparazione è semplice ed il risultato è davvero gustoso ed invitante, anche se la cottura è abbastanza lunga: si comincia, infatti, dalla preparazione delle braciole (ripiene da qualche fogliolina di sedano, una fettina di cipolla, un pò di aglio tritato, un’abbondante macinata di pepe, un pizzico di sale) che vengono poi cotte in un sugo di pomodoro che diventa così saporito da essere utilizzato per condire la pasta: quasi sempre si utilizzano le orecchiette pugliesi, servite con spolverata di formaggio cacioricotta!
Un super piatto impossibile da non amare!
Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE:

INGREDIENTI

  • 8 fette di carne di cavallo;
  • 800 gr passata di pomodoro o pelati;
  • 50 gr formaggio pecorino grattugiato;
  • 1 bicchiere di vino rosso;
  • 1 cipolla;
  • qualche foglia di sedano;
  • prezzemolo fresco;
  • olio extravergine d’oliva;
  • 2 spicchi di aglio;
  • q.b sale;
  • q.b pepe.

PREPARAZIONE

  1. Spianare la carne col batticarne e disponetevi sopra una fogliolina di sedano, una fettina di cipolla, un pò di aglio tritato, un’abbondante macinata di pepe, un pizzico di sale; sistematevi sopra qualche foglia di prezzemolo e al centro una spolverata di formaggio grattuggiato.
    Arrotolate le fettine, dando la forma di involtino e fermatele con uno stecchino.
  2. Fate scaldare in una padella dai bordi piuttosto alti, l’olio con la cipolla affettata; quando è appassita, unite la carne e fatela rosolare bene da tutte le parti a fuoco medio.
  3. A questo punto unire un pò di vino rosso, farlo evaporare ed unire la passata di pomodoro che non dovrà essere troppo densa.
  4. Salate, pepate e cuocere il tutto per circa un’ora.
    Se il sugo dovesse addensarsi troppo in cottura unire ogni tanto dell’acqua.
Vota la ricetta

13 Comments

  1. Io adoro la carne di cavallo, la cucinerei e mangerei in tutti i modi possibili!

     
  2. amalia Occhiati

    non riuscirei mai a mangiare la carne di cavallo, un animale troppo amico per me.. sarà che ne ho uno con cui vado a cavallo e lo vedo un animale come il cane o il gatto e quindi non riuscirei proprio.

     
  3. La ricetta mi sembra di un ottimo piatto ma sinceramente non amo la carne di cavallo. Ho provato ma proprio non mi va. Se si possono fare con la carne di vitello le provo.

     
  4. wow, che bontà tutta da provare, grazieeee

     
  5. un piatto tutto da provare, sembra molto buono

     
  6. Giusy Loporcaro

    Mia madre le prepara spesso, io non mi sono mai cimentata. Prendo nota della ricetta!

     
  7. mamma mia complimenti per la ricetta e per la foto della presentazione….. rende davvero tutta la bontà del piatto

     
  8. Mai assaggiato! Grazie per le tue ricette super interessanti!!

     
  9. Una ricetta molto particolare che vorrei proprio provare

     
  10. Mi hai ricordato un piatto che faceva sempre mia nonna, buonissime

     
  11. Che bontà che devono essere da provare assolutamente =)

     

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*