Fave stufate alla menta - lacucinapugliese--

Fave stufate alla menta

Vi presento un piatto tanto semplice quanto appagante: le Fave stufate alla menta!

Le Fave stufate alla menta sono una pietanza molto saporita, facile da preparare: partendo dalle fave fresche, appena sbucciate, non dovrete fare altro che metterle a stufare in un tegame con un soffritto di cipolla fresca (meglio ancora cipollotti), aglio, prezzemolo, abbondante menta e buon olio di oliva.

Una volta pronte le fave vanno gustate subito, appena tiepide, accompagnate da pane casareccio oppure sono ottime anche come condimento per la pasta: provate ad unire poche scaglie di pecorino ed otterrete un primo piatto insuperabile!

Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE:

INGREDIENTI

  • 1 kg di fave fresche;
  • 1 cipolla;
  • 1 spicchio di aglio;
  • olio extravergine di oliva:
  • q.b menta fresca;
  • q.b prezzemolo fresco;
  • q.b sale;
  • q.b pepe.

PREPARAZIONE

  1. Per preparare le Fave stufate alla menta iniziate sbucciando le fave e lavandole per bene.
  2. Affettare la cipolla (o i cipollotti) molto sottilmente, la menta, il prezzemolo e creare un soffritto in padella con olio, aglio, sale e pepe.
  3. Una volta pronto unire le fave e mescolare per fare insaporire il tutto. Cuocere con il coperchio su fiamma non troppo alta unendo, poco alla volta e se necessario, poca acqua calda per favorire la cottura.
    La cottura ovviamente dipende dalla quantità delle fave, le mie si sono cotte in circa 25 minuti, ma voi regolatevi assagiandole.
  4. Assaggiate per vedere se sono arrivate a cottura buona per essere mangiate, alla fine rimarrà soltanto un po’ di acqua che creerà un sughetto davvero ottimo.
    Solitamente, poi, le fave stufate si possono accompagnare con la pasta (in genere con i cannolicchi o conchiglie) o servite come secondo piatto accompagnate con del pane casareccio!
Vota la ricetta

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*