Orecchiette con cavolfiore e mollica fritta - la cucina pugliese

Orecchiette con cavolfiore e mollica fritta

Un primo piatto tipico della tradizione culinaria pugliese sono le Orecchiette con cavolfiore e mollica fritta!

Le Orecchiette con cavolfiore e mollica fritta è una pietanza della cucina pugliese a base di pasta e verdura.

Il tocco finale è l’aggiunta della mollica fritta, che renderà il piatto ancora più gustoso e ricco!

Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE:

INGREDIENTI

  • 320 gr orecchiette;
  • 1 cavolfiore;
  • 2 spicchi di aglio;
  • olio extravergine d’oliva;
  • peperoncino;
  • q.b sale;
  • mollica di pane.

PREPARAZIONE

  1. Pulite il cavolfiore, privandolo delle foglie esterne e tagliatelo in piccole cimette.
  2. Cuocetelo in abbondante acqua salata, messa a bollire precedentemente, per circa dieci minuti.
  3. Trascorsi i minuti, calate la pasta nella stessa pentola del cavolfiore e cuocete insieme la verdura e la pasta.
  4. Nel frattempo, in una padella capiente, fate imbiondire gli spicchi d’aglio con l’olio evo e peperoncino.
  5. Intanto, in un altra padella, fate tostate la mollica di pane con un pochino di olio evo, stando attenti a mescolarlo spesso affinchè non bruci.
  6. Scolate la pasta insieme al cavolfiore e saltate il tutto nella padella con olio, sale e peperoncino, terminate con la mollica di pane.
  7. Amalgamate bene gli ingredienti, poi servite caldo!
Vota la ricetta

7 Comments

  1. Mai preparati in questo modo, ma mi salvo anche questa ricetta. Io amo il mangiar bene e genuino.

     
  2. deve essere un piatto molto gustoso, mmh

     
  3. Marina Napolitano

    Complimenti, ha davvero un aspetto delizioso

     
  4. Giusy Loporcaro

    Come ti dicevo su Instagram questa è la mia pasta preferita! Amo il sapore forte dei cavolfiori e la croccantezza della mollica fritta!

     
  5. Non ho mai mangiato questo piatto ma sembra davvero delizioso voglio prepararlo anch’io ^^

     
  6. Adoro le orecchie ma onestamente non ho mai provato la mollica fritta, mi incuriosisce tantissimo

     
  7. Proverò! E speriamo di non bruciare la mollica !!

     

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*