Taralli di patate - la cucina pugliese--

Taralli di patate

I Taralli pugliesi, salati o dolci che siano, son davvero unici. Ed oggi vi propongo un’altra versione amatissima dei taralli: I Taralli di patate!

I Taralli di patate sono un trionfo di sapori e gusto!

Sono così croccanti fuori e soffici all’interno che stuzzicano in ogni momento il palato.

Sono il dolce dell’infanzia..ma son davvero amati da tutti!

Cosa sono? Sono pasta lievitata a base di farina e patata schiacciata, la sofficità è data dalla doppia lievitazione.

Una volta fritti verranno ripassati nello zucchero semolato, ed è a questo punto che non potrete più fermarvi. Saranno un tarallo tira l’altro! 🙂

Vi lascio la ricetta!

INGREDIENTI

  • 500 gr di farina 00;
  • 50 gr di zucchero;
  • 2 patate lesse;
  • 7 gr di lievito di birra secco;
  • 1 uovo;
  • q.b latte per impastare;
  • olio di semi per frittura;
  • zucchero per decorare.

PREPARAZIONE

  1. Disporre la farina su una spianatoia, unire tutti gli ingredienti e lavorare bene l’impasto aggiungendo poco alla volta il latte.
  2. Ottenuto un panetto liscio ed omogeneo, conservarlo per la lievitazione fino a che non raddoppi di volume.
  3. Prendere l’impasto dividerlo in cilindri dal diametro di circa 1,5 cm e chiuderli a formare un tarallo.
  4. Lasciare riposare i taralli dolci per altre due ore coperte da un canovaccio.
  5. Friggere i taralli dolci di patate in olio ben caldo, poi scolarli e, ancora caldi ripassarli nello zucchero semolato. Servire!
Vota la ricetta

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*