Mandorle atterrate pugliesi - la cucina pugliese

Mandorle atterrate pugliesi

Tra i dolci tipici della Puglia ci sono le Mandorle atterrate!

Le Mandorle atterrate pugliesi sono dei dolcetti squisiti tipici del periodo di Natale ma ottimi anche in altri periodi dell’anno!

Sono dolcetti proprio invianti e sono facili e veloci da preparare!

Gli ingredienti che servono per prepararli, infatti, sono solo due: le mandorle (o nocciole) e del buon cioccolato in forma di tavolette che può essere fondente, al latte oppure bianco!

Il sapore delle mandrle, che si utilizzano rigorosamente intere e non tritate, si mescola a quello del cioccolato creando una consistenza croccante e dal sapore irresistibile!

Si possono preparare con largo anticipo e si conservano in scatole di latta!

Sono ideali da gustare a fine pasto, o tutte le volte che vogliamo concederci un momento di dolcezza!

Vi lascio la ricetta!

INGREDIENTI

  • 500 gr di mandorle (o nocciole) sgusciate e intere;
  • 500 gr di cioccolato fondente in tavolette.

PREPARAZIONE

  1. Tostate le mandorle in una teglia da forno per 5 minuti a 200°.
    Sfornate e lasciate raffreddare.
  2. Far sciogliere a bagnomaria il cioccolato (al latte, fondente o bianco) acquistato in forma di tavolette che si può tagliare grossolanamente a scaglie per agevolare la cottura: mescolare di tanto in tanto senza aggiungere acqua.
  3. Non appena il cioccolato si sarà sciolto, spegnete il fuoco e versate un po per volta le mandorle nel cioccolato.
  4. Mescolate con il cucchiaio fino a che non si saranno ricoperte bene di cioccolato e con il cucchiaio, prendete un po di mandorle e posizionate su un vassoio ricoperto di carta da forno.
    Continuate fino ad esaurimento delle nocciola e del cioccolato.
  5. Far raffreddare per almeno 3-4 ore in attesa che il cioccolato si asciughi e solidifichi bene.

Vota la ricetta

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*