Torta salata con cime di rapa e salsiccia - la cucina pugliese

Torta salata con cime di rapa e salsiccia

Una torta salata è sempre un’ottima idea da utilizzare come salvacena o semplicemente per preparare qualcosa di diverso e di appetitoso da gustare in compagnia.

Per questo oggi vi propongo una torta rustica dorata e croccante semplice da preparare ma molto saporita e sfiziosa: la Torta salata con cime di rapa e salsiccia!

La Torta salata con cime di rapa e salsiccia è una ricetta perfetta per pranzo/cena o per arricchire il buffet con qualcosa di diverso dal solito!

Un abbinamento perfetto, con ingredienti saporiti che si sposano alla perfezione.

Consiglio di lasciatela assestare per qualche minuto prima di servirla perché, tiepida, è ancora più buona!

Vi lascio la ricetta!

INGREDIENTI

  • 2 dischi di pasta sfoglia;
  • 300 gr di rape già pulite;
  • 200 gr salsiccia;
  • 1 cipolla;
  • olio extravergine d’oliva;
  • 1 mozzarella;
  • q.b sale;
  • q.b pepe;
  • 2-3 cucchiai di formaggio parmigiano grattugiato;
  • 1 tuorlo d’uovo per spennellare.

PREPARAZIONE

  1. Per prima cosa pulite le cime di rape, recuperando le infiorescenze e le foglioline più tenere e scartando quelle esterne, molto più dure e amare.
  2. Lavatele bene sotto l’acqua fredda per togliere ogni traccia di terreno e lessatele in acqua bollente salata.
  3. Scolatele e lasciatele nel colapasta per 10-15 minuti per far loro perdere quanta più acqua possibile, poi tagliatele grossolanamente con un coltello o con delle forbici da cucina.
  4. Nel frattempo, in una padella con un pò di olio evo, far rosolare una cipolla tritata finemente.
  5. Dopodichè unire la salsiccia privata del budello esterno e “sbriciolata” con le mani. Fate rosolare a fuoco moderato fino a quando la carne non sarà cotta.
  6. In una ciotola mettete le rape precedentemente tagliate grossolanamente. Unite la salsicca, la mozzarella tagliata a dadini, il formaggio grattugiato, sale e pepe. Mescolate bene per amalgamare gli ingredienti.
  7. Srotolate i dischi di pasta sfoglia, disponetene uno su una teglia ricoperta di carta forno, distribuite il ripieno e coprite con il secondo disco di sfoglia, arrotondando i bordi per sigillarli.
  8. Bucherellate la superficie con una forchetta e poi spennellate con un tuorlo d’uovo sbattuto.
  9. Infornate in forno caldo a 180° per 20-25 minuti (dipende dal forno), o comunque finchè la pasta sarà croccante e dorata.
Vota la ricetta

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*