Lasagne con polpettine - la cucina pugliese-

Lasagne con polpettine

Una ricetta davvero tanto speciale che non può mancare nei giorni di festa! Di cosa sto parlando? Delle Lasagne con polpettine!

Le Lasagne con polpettine sono una vera e propria delizia per il palato. Una ricetta della vera tradizione italiana, preparato generalmente dalle nonne!

Sono un primo piatto ricco e sostanzioso che proprio per questo motivo viene considerato un appetitoso piatto unico

La preparazione è semplice ma sostanziosa perchè è un piatto ricco di ingredienti tra cui il sugo al pomodoro, la mozzarella, le uova, le polpettine di carne, la mortadella.

Ma non solo: possono essere preparate anche con altri ingredienti e lascia quindi ampio spazio alla vostra fantasia che potrà rendere questo piatto ancora più buono e vicino ai propri gusti personali.

Vi lascio la ricetta!

INGREDIENTI

PER LE POLPETTINE:

  • 300 gr di carne tritata mista vitello – maiale;
  • 50 gr di formaggio grattugiato grana;
  • 2 uova;
  • 1/2 bicchiere di vino rosso;
  • prezzemolo fresco;
  • pangrattato;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • q.b sale;
  • q.b pepe;
  • olio di semi per friggere.

PER IL SUGO AL POMODORO:

  • olio extra vergine di oliva;
  • 1 cipolla;
  • 1 barattolo di pomodori pelati;
  • q,b sale e pepe.

ALTRI INGREDIENTI:

  • 500 gr pasta all’uovo per lasagne;
  • 1 mozzarella;
  • 2-3 fette di mortadella;
  • 3 uova;
  • parmigiano reggiano grattugiato;
  • besciamella.

PREPARAZIONE

  1. Per realizzare le Lasagne con le polpettine iniziate dalla PREPARAZIONE DEL SUGO:
    In una padella imbiondite una cipolla tritata finemente nell’olio evo.
    Poi versate i pomodori pelati nella padella, aggiungete il sale ed il pepe. Cuocete a fuoco medio per 20 minuti, mescolando spesso.
  2. PREPARAZIONE DELLE POLPETTINE :
    Versate in una terrina la carne macinata. Fate un buco al centro e versate le uova, il prezzemolo tritato, il formaggio grattugiato, l’aglio tritato, sale, pepe e pangrattato.
  3. Mescolare con le mani fino ad amalgamare per bene tutti gli ingredienti. Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungete 2 cucchiai di pangrattato.
  4. Dividete l’impasto in tante palline piccolissime, della grandezza di una nocciolina bagnandovi di tanto in tanto le mani con il vino rosso per facilitare l’operazione e per insaporire, e ponetele su di un piatto piano.
  5. Dopodichè friggetele in abbondante olio d’oliva ben caldo, in modo che ne vengano immerse totalmente. Quando saranno fritte mettetele da parte.
  6. Nel frattempo fate rassodare 3 uova e poi, una volta fredde, tagliatele a fettine sottili con un coltello oppure con l’apposito tagliauova.
    Tagliate a dadini anche la mozzarella e a strisce sottili la mortadella.
  7. Sbollentate per un minuto i fogli di pasta per la lasagna in acqua salata alla quale avrete aggiunto un cucchiaino di olio. Scolatele, passatele in acqua fredda e asciugatele.
    Ora componiamo le lasagne!
  8. Accendete il forno a 180°C.
  9. Prendete una pirofila e cominciate a formare gli strati della lasagna.
  10. Stendete sul fondo un filo di olio evo e un po’ di sugo.
    Versate un pò di besciamella e foderate il fondo con uno strato di sfoglia, condite con un mestolo di sugo al pomodoro, delle polpettine, un pochino di mozzarella e di mordadella e un po di uova tagliate a fettine.
    Finite con una manciata di parmigiano.
  11. Proseguite allo stesso modo formando tanti strati quanti ve ne permetterà la sfoglia a disposizione.
    Finite con un ultimo mestolo di sugo e una manciata abbondante di parmigiano, pepe e besciamella.
  12. Infornate e cuocete per 30 minuti o finché diverranno dorate e si compatteranno.
Vota la ricetta

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*