Pollo alla cacciatora in bianco - la cucina pugliese

Pollo alla cacciatora in bianco

Un secondo piatto molto delizioso e sfizioso che vi consiglio di assaggiare è il Pollo alla cacciatora in bianco!
Il Pollo alla cacciatora in bianco è un vero classico della nostra cucina italiana.
E’ un secondo piatto di carne molto semplice da preparare, ma, al tempo stesso, estremamente gustoso.
La ricetta qui proposta è “in bianco”, ossia senza l’utilizzo di pomodori (né interi, né pelati).
Un’alternativa diversa che rende molto stuzzicante e appetitoso il pollo in poche e semplici mosse!
Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

  • 1 pollo di circa 1 kg;
  • 1 cipolla;
  • olio extravergine d’oliva;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco;
  • qualche foglia di alloro;
  • q.b sale;
  • q.b pepe.

PREPARAZIONE

  1. Lavate il pollo, asciugatelo quindi tagliatelo a pezzi.
  2. In una padella capiente riscaldate l’olio extravergine di oliva e fate rosolare il pollo facendo attenzione a girarlo costantemente per 10 minuti circa.
  3. Una volta dorato per bene, potete sfumare con il vino bianco.
  4. Nel frattempo affettate finemente una cipolla e poi aggiungetela nella padella dove c’è il pollo.
  5. Mescolate e versate qualche foglia di alloro, un pò di acqua, sale e pepe.
  6. Lasciate cuocere a fuoco basso per altri 15 minuti circa irrorando di tanto in tanto il pollo con la salsina che si sarà formata.
  7. Servite caldo.
Vota la ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*