Polpettone con prosciutto cotto e fontina - la cucina pugliese

Polpettone con cotto e fontina

Il polpettone è un secondo piatto della tradizione, amato in tutto il mondo, ottimo sia farcito che al sugo.

In questa ricetta ve lo propongo con un ripieno di prosciutto cotto e fontina!

Il Polpettone con cotto e fontina è un piatto semplice da preparare ma soprattutto molto saporito, è una di quelle ricette che piace un pò a tutti, anche ai bambini che difficilmente mangiano la carne.

Può essere preparato in anticipo e volendo cotto al momento. Ma è anche l’idea giusta per la cena quando si ha poco tempo per cucinare. Infatti può essere cotto in anticipo e riscaldato al momento.

Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

PER IL POLPETTONE:

  • 500 gr di carne macinata a scelta;
  • 3 fette di pancarrè ammorbidito con un pò di latte;
  • 1 uovo;
  • 1 rametto di prezzemolo fresco;
  • q.b sale;
  • q.b pepe;
  • q.b formaggio grana grattugiato.

PER IL RIPIENO:

  • 100 gr prosciutto cotto;
  • 100 gr formaggio fontina;
  • – pangrattato per la panatura.

PER IL SOFFRITTO:

  • olio extravergine d’oliva;
  • 1 cipolla;
  • 1 costa di sedano;
  • 1 carota.

ALTRI INGREDIENTI:

  • brodo vegetale.

PREPARAZIONE

  1. In una terrina unite la carne macinate, l’uovo, il prezzemolo tritato finemente, il pane precedentemente ammorbidito in poco latte e ben strizzato, il parmigiano grattugiato, il pangrattato, un pizzico di sale, un pizzico di pepe.
  2. Amalgamate tutti gli ingredienti con le mani per compattarli e stendete la carne su un foglio di carta forno, formando un rettangolo. Distribuite sulla carne le fette di prosciutto cotto e la fontina.
  3. Iniziate ad avvolgere la sfoglia di carne su se stessa, aiutandovi con la carta forno e man mano procedete ad arrotolarla staccatela delicatamente, fino a formare la classica forma del polpettone arrotolato.
  4. Chiudete bene i bordi del polpettone per evitare che il ripieno fuoriesca durante la cottura.
  5. Dopodichè, in una casseruola, preparate un soffritto di cipolla, sedano e carota. Adagiatevi dolcemente il polpettone facendolo rosolare in entrambi i lati.
  6. Dopo qualche minuto, trasferite il polpettone in una pirofila e infornatelo a 180°, continuando la cottura e bagnandolo spesso con un mestolo di brodo vegetale preparato precedentemente.
  7. Una volta cotto, sfornare, lasciare appena intiepidire e servire a fette!

Vota la ricetta

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*