Pasta con polpo gamberi e cozze - la cucina pugliese

Pasta con polpo gamberi e cozze

Avete voglia di stupire i vostri ospiti ma non avete idea di cosa cucinare? Vi propongo la Pasta con polpo gamberi e cozze!

La Pasta con polpo gamberi e cozze è un piatto davvero saporito, composto da 3 prodotti del mare davvero fantastici: il polpo, i gamberi e le cozze che, unendosi insieme, creano un primo piatto raffinato, che racchiude in sé tutti i sapori del mare.

Accompagnando questo piatto con un fresco calice di vino bianco, conquisterete il palato dei vostri ospiti!

Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE:

INGREDIENTI

  • 320 gr pasta;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • olio extravergine d’oliva;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco;
  • 350 gr di polpa di pomodoro;
  • 1 polpo fresco;
  • 500 gr di cozze;
  • 400 gr gamberi;
  • q.b sale;
  • q.b pepe;
  • prezzemolo fresco.

PREPARAZIONE

  1. Per prima cosa mettete sul fuoco una pentola capiente colma di acqua salata, lasciandola bollire.
  2. Nel frattempo pulite il polpo lavandolo accuratamente sotto acqua fresca corrente, eliminate le viscere contenute nella sacca, gli occhi, il dente centrale.
  3. Quando l’acqua inizierà a bollire, immergete ed estraete i tentacoli per alcune volte fino a che non si arricceranno e poi immergete finalmente tutto il polpo.
  4. Coprite la pentola con il coperchio, abbassate il fuoco al minimo (l’acqua dovrà appena sobbollire) e lasciate cuocere così per 40 minuti.
  5. Nel frattempo dedicatevi ai gamberi e alle cozze.
  6. Prima di tutto pulite i gamberi e lasciateli da parte.
  7. Lavate bene le cozze eliminando tutte le eventuali incrostazioni e impurità presenti sui gusci, quindi mettetele in una pentola sul fuoco e incoperchiate.
  8. Rigiratele di tanto in tanto fino a quando si saranno aperte tutte.
  9. A questo punto scolatele conservandone l’acqua di cottura che andrete a filtrare per eliminare possibili residui. Estraete le cozze dal guscio e mettete da parte.
  10. Quando il polpo sarà cotto, lasciatelo intiepidire all’interno della sua acqua di cottura, quindi scolatelo e tagliatelo a pezzetti.
  11. Ora prendete una padella.
  12. Unite l’olio evo e uno spicchio d’aglio e lasciatelo rosolare.
  13. Dopodichè unite il polpo a pezzetti, le cozze e i gamberi e fateli insaporire per qualche minuto, dopodichè sfumate con un pò di vino bianco.
  14. Quando il vino sarà evaporato, unite la polpa di pomodoro.
  15. Sistemate di sale, pepe…mescolate il tutto e lasciate proseguire la cottura per 20 minuti circa, aggiungendo di volta in volta un po’ dell’acqua filtrata delle cozze.
  16. Quando il sugo sarà pronto, dedicatevi alla cottura della pasta.
  17. In una pentola cuocete la vostra pasta in abbondante acqua (poco salata…in quanto le cozze e il suo sughetto filtrato sono già saporiti) e, una volta cotta, scolatela nel sugo.
  18. Mescolate bene per far amalgamare i sapori.
  19. A questo punto potete servire con una generosa manciata di pepe e prezzemolo fresco tritato!
Vota la ricetta

6 Comments

  1. amalia*******

    Questo piatto fa venire fame solo a guardarlo, ottimo

     
  2. mary pacileo

    ma che delizia deve essere, devo provare a seguire la tua ricetta succulenta

     
  3. Ciao questa ricetta e la foto sono fantastiche fanno venire l’acquoilina in bocca una ricetta di pesce ottima

     
  4. Giusy Loporcaro

    L’abbinamento di pasta migliore che potessi scegliere: i capuntini! Buonisimo piatto!

     
  5. Un piatto tradizionale che non manca mai in famiglia, delizioso!

     
  6. Cristina Giordano

    Ciao un primo piatto che non ho mai fatto, non sono molto brava in cucina, ti rubo la ricetta sperando che venga ottimo come il tuo

     

Rispondi a Giusy Loporcaro Cancel

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*