Troccoli con melanzane e champignon - la cucina pugliese

Troccoli con melanzane e champignon

Un primo piatto che richiama i sapori e odori autunnali: i Troccoli con melanzane e champignon!

Troccoli con melanzane e champignon sono un primo piatto facile da preparare ma davvero delizioso.

“Melanzane e champignon" sono una coppia di ingredienti avvincente che, avvolgendo i troccoli (una tipologia di pasta fresca tipica pugliese), diventerà un incontro di gusto e un piacere per il palato.

Ovviamente si può scegliere di usare funghi appena raccolti, oppure di cuocere dei funghi surgelati. Il risultato sarà comunque ottimo, ma personalmente consiglio di utilizzare ingredienti freschi per avere delle consistenze equilibrate e un gusto ancor più sorprendente!

Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE:

INGREDIENTI

  • 320 gr troccoli;
  • 2 melanzane;
  • 200 gr funghi champignon;
  • 1 cipolla;
  • olio extravergine d’oliva;
  • 1 barattolo di polpa di pomodoro;
  • q.b sale;
  • q.b pepe;
  • basilico fresco;
  • formaggio parmigiano grattugiato.

PREPARAZIONE

  1. Per prima cosa lavate, asciugate e tagliate a cubetti le melanzane; pulite i funghi e tagliateli a fette.
  2. Ora prendete una padella e, con un pò di olio evo, fate rosolare una cipolla finemente.
  3. Dopodichè unite i funghi e fateli rosolare qualche minuto, poi unite anche i cubetti di melanzane, mescolate e fate insaporire gli ingredienti.
  4. Dopo qualche minuto unite la polpa di pomodoro.
  5. Sistemate di sale, pepe, unite qualche foglia di basilico fresco e lasciate cuocere il tutto, a fiamma bassa, per 10-15 minuti, avendo cura di mescolare di tanto in tanto.
  6. Scolate al dente la pasta che nel frattempo avrete cotto in abbondante acqua salata, e trasferitela direttamente nella padella con il condimento ormai pronto.
  7. Fate saltare tutto insieme qualche minuto.
  8. La vostra pasta è pronta da servire con qualche fogliolina di basilico fresco e una spolverata di formaggio parmigiano grattugiato!
Vota la ricetta

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*