Riso con le lenticchie - la cucina pugliese-

Riso con le lenticchie

Ogni ricetta ha il suo gusto, il suo profumo…ed oggi vi propongo un piatto che ha davvero tante qualità..un piatto eccezionale: il  Riso con le lenticchie!
Il  Riso con le lenticchie è un’ottima minestra tipica dei mesi freddi autunnali e invernali, molto rustica e gustosa, che ricorda le buone zuppe di una volta.
E’ un ottimo piatto unico, sano e nutrizionalmente completo, che abbina i cereali e i legumi con gusto e leggerezza.
Questa ricetta viene da molti considerato un vero confort food, un cibo che ristora e riscalda corpo e anima.
Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE:

INGREDIENTI

  • 250 gr di lenticchie secche;
  • olio extravergine d’oliva;
  • 1.2 lt brodo;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 cipolla;
  • 1 gambo di sedano;
  • 3-4 cucchiai di passata di pomodoro;
  • q.b sale;
  • q.b pepe;
  • 350 gr riso.

PREPARAZIONE

  1. Per prima cosa, mettere in ammollo le lenticchie. Versare i legumi secchi in una capiente ciotola e coprire con abbondante acqua fredda. Lasciare le lenticchie in ammollo per almeno 10-12 ore, fino a quando avranno triplicato il loro volume.
  2. Il mattino successivo sciacquare le lenticchie in acqua fredda.
  3. In una padella, con un pò di olio evo, far rosolare lo spicchio di aglio insieme alla cipolla tritata finemente.
  4. Unire un paio di cucchiai di brodo e proseguire la cottura per 4-5 minuti. Regolare di sale.
  5. Aggiungere il pomodoro, mescolare, quindi aggiungere le lenticchie, mescolare e lasciare che riprenda il bollore.
  6. Aggiungere il brodo caldo, tenendone da parte un paio di mestoli, un pizzico di sale, pepe, abbassare la fiamma e cuocere per 40 minuti coperto, mescolando di tanto in tanto.
  7. Trascorso il tempo di cottura le lenticchie dovranno essere tenere.
  8. A questo punto alzare la fiamma, buttare il riso e cuocerla per il tempo indicato sulla confezione, in genere 15 minuti. Se la minestra dovesse asciugarsi troppo aggiungere il brodo tenuto da parte.
  9. A fine cottura cospargere con un filo d’olio a crudo, una macinata di pepe e servire.
Vota la ricetta

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*