Risotto ai carciofi - la cucina pugliese

Risotto ai carciofi

Un primo piatto tipico del periodo autunnale e invernale è il Risotto ai carciofi

Il Risotto ai carciofi è un risotto facile da preparare e davvero squisito, cremoso e irresistibile! Inoltre, è un primo piatto nutriente grazie alle proprietà dei carciofi!

I carciofi: ingrediente fondamentale della dieta mediterranea, il carciofo è altamente depurativo e disintossicante, ipocalorico e ricco di minerali e vitamine.Esistono davvero tanti piatti in cui i carciofi son i protagonisti ..ma oggi voglio presentarvi questo risotto semplice che conquisterà davvero tutti!

Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

  • 320 gr riso Carnaroli o Arborio;
  • 4 carciofi medi;
  • brodo vegetale;
  • olio extravergine d’oliva;
  • 1 cipolla;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco;
  • q.b sale;
  • q.b pepe;
  • formaggio parmigiano parmigiano;
  • prezzemolo fresco.

PREPARAZIONE

  1. Per preparare il Risotto ai carciofi, iniziare con la pulizia dei carciofi: pulire e tagliare le foglie esterne più spesse fino ad arrivare a quelle tenere, poi, con un coltello, recidete le sommità più dure e privateli anche del gambo.
    Pelare ora i gambi eliminando la parte esterna più filamentosa, quindi tagliateli a cubetti e teneteli separati dal resto in una bacinella riempita con acqua e limone per non farli annerire.
  2. Nel frattempo, soffriggere la cipolla tritata finemente nell’olio evo, fatela imbiondire e aggiungete i carciofi scolati.
  3. Lasciateli insaporire qualche minuto, dopodiché unite il riso.
    Fatelo tostare per circa un minuto mescolando con un mestolo di legno.
  4. Sfumare con il vino bianco e alzare la fiamma.
  5. Proseguire la cottura del risotto abbassando la fiamma e aggiungendo il brodo bollente un mestolo per volta man mano che verrà assorbito durante la cottura.
  6. Salare e, a cottura ultimata, spegnere la fiamma, mantecate aggiungendo una spolverata di parmigiano, pepe e del prezzemolo fresco tritato.

Vota la ricetta

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*