Risotto ai funghi cardoncelli - la cucina pugliese

Risotto ai funghi cardoncelli

Voglia di un primo piatto autunnale dal gustoso e aromatico sapore? Ecco il Risotto ai funghi cardoncelli!

Il Risotto ai funghi cardoncelli è un piatto semplice da preparare con protagonista di una delle prelibatezze pugliesi: I Funghi Cardoncelli…che donano un sapore unico al piatto! 

I Funghi cardoncelli (pleurotus eryngii) sono funghi che crescono spontaneamente in Puglia, nella Murgia e che si prestano ottimamente alla coltivazione. 

Sono carnosi, hanno un cappello brunastro leggermente convesso con una depressione al centro, sotto sono tutti lamellati e il loro gambo è pieno.

Tengono magnificamente la cottura e hanno un sapore delicato. E oggi, con questo risotto che sto per proporvi, potrete assaporare la bontà di questi alimenti!

Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

  • 320 gr riso;
  • 400 gr funghi cardoncelli;
  • brodo vegetale;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 cipolla;
  • 40 gr burro;
  • formaggio grana grattugiato;
  • q.b sale;
  • q.b pepe;
  • prezzemolo fresco.

PREPARAZIONE

  1. Pulite i funghi, eliminando le parti terrose dei gambi con un coltellino e strofinando le teste con un panno umido, e affettateli.
  2. In un tegame piuttosto capiente mettete a sciogliere una noce di burro, quindi aggiungete la cipolla mondata e tritata finemente e lasciatela appassire senza farle prendere colore; unite anche il riso e fatelo tostare per due minuti, quindi aggiungete un mestolo di brodo vegetale e lasciate cuocere a fuoco moderato, mescolando e unendo poco brodo quando serve.
  3. In un altro tegame, mettete l’olio e uno spicchio di aglio schiacciato che farete rosolare qualche istante; unite poi i funghi.
  4. Fate saltare i funghi a fuoco allegro, aggiungendo a metà cottura il sale e in ultimo il pepe; aggiungete, se necessario, un mestolo di brodo vegetale, poi spegnete il fuoco e, se volete, aggiungete 2 cucchiai rasi di prezzemolo tritato.
  5. Cinque minuti prima che il riso termini la sua cottura unite i funghi precedentemente preparati.
  6. A cottura avvenuta, spegnete il fuoco, aggiungete il parmigiano grattugiato e mantecate per bene il tutto e lasciate riposare qualche secondo.
  7. Servire caldo.

Vota la ricetta

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*