Risotto al finocchio - la cucina pugliese

Risotto al finocchio

Un primo piatto che saprà conquistarvi con la sua semplice e genuina bontà: è il Risotto al finocchio!

Il Risotto al finocchio è un primo piatto leggero e davvero buonissimo! 

Semplice da preparare, dal sapore delicato e altamente digeribile grazie alla presenza di pochi semplicissimi ingredienti di cui il principale, il finocchio, ha numerose proprietà benefiche.

Ma quali sono le proprietà del finocchio?

Il finocchio è noto soprattutto per le sue proprietà digestive; ma è amico di tutto l’apparato gastrointestinale. Ha infatti la capacità di evitare la formazione di gas intestinali e contiene anetolo, una sostanza in grado di agire sulle dolorose contrazioni addominali. Ha proprietà depurative, in particolare a carico del fegato e del sangue e anche potere antinfiammatorio. È composto principalmente d’acqua; tra i minerali il più presente è il potassio; contiene vitamina A, vitamina C e alcune vitamine del gruppo B. È discretamente ricco di flavonoidi e apporta pochissime calorie.

Siete pronti, allora, per preparare un profumato e gustoso Risotto al finocchio

Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

  • 320 gr riso;
  • 1 cipolla;
  • olio extravergine d’oliva;
  • 1 finocchio grande;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco;
  • brodo vegetale;
  • q.b sale;
  • q.b pepe;
  • formaggio parmigiano grattuggiato.

Directions

  1. Pulire accuratamente il finocchio scartando le parti verdi e quelle dure. 
  2. Tagliarlo a cubetti piccoli.
  3. In una casseruola, con un pochino di olio evo. far rosolare la cipolla tritata finemente. Aggiungere il finocchio e cuocere 1 minuto mescolando con un cucchiaio di legno.
  4. Versare a pioggia il riso e far tostare a fiamma vivace per un paio di minuti. 
  5. Una volta tostato, sfumare con un pochino di vino bianco e poi procedere con il metodo classico per preparare il risotto: idratare lentamente il riso, aggiungendo il brodo un po’ per volta.
  6. Per ottenere un risotto cremoso, si consiglia di mescolare spesso ed evitare la perdita del bollore. Cuocere il risotto per 12-13 minuti (o per il tempo suggerito in etichetta): il risotto non dev’essere troppo asciutto, ma morbido e cremoso.
  7. Salare, pepare e a cottura ultimata, spegnere il fuoco, aggiungere una spolverata di formaggio grattuggiato e se gradite anche un pizzico di semi di finocchio.

Vota la ricetta

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*