Risotto con cozze e piselli - la cucina pugliese

Risotto con cozze e piselli

Siete alla ricerca di un risotto che possa stupire i vostri ospiti? Ecco il Risotto ideale: Risotto con cozze e piselli!

La ricetta del Risotto con cozze e piselli nacque dopo il Settecento dall’unione di due tradizioni gastronomiche: quella Pugliese che abbinava il riso alle cozze e quella Veneta che condiva il risotto con i piselli!

Il risultato è fantastico: un risotto sano, un insieme di odori e sapori che si amalgamano alla perfezione dando origine a un piatto appetitoso, attraente, dal gusto delicato.

Le sensazioni che scaturiscono, consumando questa pietanza, sono talmente gratificanti per il palato, da desiderare di mangiarne un altra razione!

Il Risotto con cozze e piselli è ideale per una cena romantica, anche per il potere afrodisiaco delle cozze! 

Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

  • 320 gr riso;
  • 200 gr cozze;
  • 200 gr piselli;
  • 1 spicchio di aglio;
  • olio extravergine d’oliva;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1/2 cipolla;
  • brodo vegetale;
  • q.b sale;
  • q.b pepe;
  • prezzemolo fresco.

PREPARAZIONE

  1. Lavate le cozze in acqua corrente, raschiandole con una spugnetta.
  2. Disponetele in una casseruola con un pochino di olio e aglio, bagnate con un pochino di vino bianco, coprite e cuocete, fino a quando le valve si aprono.
  3. Sgocciolate le cozze ed eliminate le valve, recuperando i molluschi.
  4. Dopodichè tritare la cipolla e appassitela in una casseruola con olio evo, versate il riso, lasciatelo tostare e sfumate con il vino rimasto.
  5. Unite i piselli, insaporite con un pizzico di pepe e cuocete per diciotto minuti, rimestando con un cucchiaio di legno e bagnando di tanto in tanto con qualche mestolo di brodo bollente.
  6. A cottura quasi ultimata, aggiungete le cozze e amalgamate, prima di servire.
  7. Servire il risotto con cozze e piselli con una spolverata di prezzemolo fresco tritato!

Vota la ricetta

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*