Pollo allo spiedo - la cucina pugliese

Pollo allo spiedo

Un secondo piatto di carne molto apprezzato ed amato è il Pollo allo spiedo!

Il Pollo allo spiedo è un classico della cucina italiana ed è una pietanza che si trova facilmente nelle rosticcerie dove viene cotto nel classico forno elettrico.

Il pollo allo spiedo, però, è possibile anche prepararlo in casa sul barbecue o nel forno. 

Con pochi ingredienti potrete preparare un ottimo piatto e, se cotta con la dovute accortezza, la carne si mantiene morbida e succulenta.

Ottimo da accompagnare con patate al forno o con una deliziosa e ricca insalata! 

Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

  • 1 pollo;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • olio extravergine d’oliva;
  • q.b sale;
  • q.b pepe.

PREPARAZIONE

  1. Aromatizzare il sale ed il pepe con un trito di aglio e rosmarino.
  2. Lavate accuratamente il pollo eliminando l’eccesso di grasso, qualora non abbiate preso un pollo già pulito.
  3. Eliminate le eventuali piume. Fiammeggiate il pollo per eliminare gli eventuali residui di piume o penne.
  4. Spennellate il pollo con olio extravergine d’oliva e cospargetelo con il trito aromatico.
  5. Legate le cosce e le ali del pollo in modo che non pendano una volta che sarà messo sullo spiedo.
  6. Infilzate il pollo nello spiedo e bloccatelo con gli aghi laterali.
  7. Posizionate il pollo all’interno del forno circa a metà altezza. Sotto la carne sistemate una teglia ricoperta con carta forno.
  8. Cuocete per circa 60 minuti girando il pollo di tanto in tanto in modo da garantire una cottura uniforme.
  9. Togliete il pollo dallo spiedo ed avvolgetelo in un foglio di alluminio per 10 minuti. Servite ben caldo.
Vota la ricetta

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*