Funghi in umido - la cucina pugliese

Funghi in umido

Un contorno tipico della cucina pugliese sono i Funghi in umido!

I Funghi in umido sono una ricetta davvero semplice da preparare ma tanto gustosa!

I funghi che ho utilizzato sono di 2 tipi:

i FUNGHI CARDONCELLI e FUNGHI ROSITI (noti anche come “sanguinelli", “lardari").

Entrambi sono molto amati ed utilizzati nella tradizione pugliese.

Questa preparazione è stata preparata nella pentola di terracotta.

Durante la cottura si creerà un sughetto e un profumo delizioso che farà davvero impazzire!!
Sono ottimi da servire accompagnati da pane croccante casereccio per un piacevole contrasto con la morbidezza dei funghi!

Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE:

INGREDIENTI

  • 1/2 kg funghi cardoncelli;
  • 1/2 kg funghi rositi;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • olio extravergine d’oliva;
  • q.b sale,
  • pepe o 1 peperoncino.

PREPARAZIONE

  1. Mondate i funghi con una spazzolina e se occorre passateli velocemente sotto un getto d’acqua.
  2. In un tegame di coccio versate l’olio evo, gli spicchi d’aglio, i funghi tagliati grossolanamente e mezzo bicchiere d’acqua.
  3. Portate a bollore e fate cuocere, a fuoco lento, per circa una mezz’ora, mescolando di tanto in tanto.
  4. A metà cottura unire il peperoncino e regolare il sale.
  5. Servirli tiepidi accompagnandoli con un buon pane cotto nel forno a legna.

Vota la ricetta

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*