Orecchiette cime di rapa e pancetta - la cucina pugliese

Orecchiette cime di rapa e pancetta

Un primo piatto dal gusto avvolgente e che rende felici tutti i commensali: sono le Orecchiette cime di rapa e pancetta!

Le Orecchiette cime di rapa e pancetta è una ricetta facile e veloce da preparare ma davvero saporita.

Come è noto, le Orecchiette alle cime di rapa sono un piatto tipico della cucina pugliese.

Di esso esistono numerose varianti sia locali che familiari e, sebbene la più conosciuta sia quella con le acciughe, anche le altre possono risultare altrettanto gustose e appetitose…come questa ricetta che vi propongo!

Per preparare questa ricetta, potrete utilizzare il tipo di pasta che preferite, però trovo che la particolare forma delle orecchiette pugliesi (con la loro superficie ruvida e rugosa) e dei cicatelli, diano risalto al condimento.

Il sapore intenso e particolare delle cime di rapa, secondo me si sposa benissimo con la consistenza croccante della pancetta e l’aggiunta di un po’ di peperoncino completa perfettamente il piatto!

Vi lascio la ricetta!

PER 4 PERSONE:

INGREDIENTI

  • 320 gr pasta;
  • 1 kg cime di rapa;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • olio extravergine d'oliva;
  • q.b sale;
  • 1 peperoncino o q.b pepe.

PREPARAZIONE

  1. Mondate le cime di rapa eliminando le foglie grandi e lasciando le cimette e qualche foglia più tenera.
  2. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e, al momento dell'ebollizione, tuffateci dentro le cime di rapa.
  3. Quando avranno raggiunto la consistenza preferita, scolatele con una schiumarola e tenete da parte l'acqua di cottura che poi servirà per cuocere la pasta.
  4. Nel frattempo scaldate l'olio in una padella e fatevi rosolare lo spicchio d'aglio, la pancetta e il peperoncino. Appena l'aglio comincia a dorarsi spegnete subito il fuoco.
  5. Riportate l'acqua ad ebollizione e cuocete la pasta al dente.
  6. Scolatele bene, saltatele in padella con la verdura e l'olio preparati prima. Se necessario, aggiungete altro olio evo, quindi spolverizzate con pepe (o peperoncino) e servite.
Vota la ricetta

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*